L'agriturismo Castello della Paneretta gode di una posizione strategica che permette di visitare tutti i siti più importanti in meno di mezz'ora: Firenze a 35 km, Siena a 22 km, Volterra a 40 km, San Gimignano 15 km, Certaldo 16 km e tutte le cittadine chiantigiane, Castellina, Radda e Greve sono intorno.

Allo stesso tempo è lontano da tutto, adagiato su di un crinale, contornato da vigneti, oliveti e boschi, nella quiete più assoluta.
Un luogo dove si può riassaporare il proprio ritmo.
vegetazione in cortile
ingresso al ristorante versione diurna
particolare di finestra colorata di vite
ingresso al ristorante in versione serale
Produce vino da quattrocento anni e olio extravergine. L'antica cantina del 1596 è aperta alla visita degli ospiti e a gruppi, anche con degustazione. Grazie alle ridotte dimensioni ( 14 posti letto ) l'ospitalità alla Paneretta mantiene un carattere familiare, ma il merito va soprattutto a Massimo e Patrizia, anime dell'agriturismo, che sono sempre a disposizione con grande entusiasmo.
particolare del camino all'interno del ristorante
stanza adiacente al ristorante
ristorante
Sono varie le attività proposte: si va da corsi di cucina e di fotografia a passeggiate a cavallo, alle visite ai frantoi. Nei mesi di marzo e ottobre la " Scuola di Chianti Classico e di Brunello di Montalcino " offre agli appassionati un fine settimana tra visite di aziende, degustazioni e lezioni sul vino e sull'olio extravergine. Da novembre a gennaio corsi di norcineria con la possibilità di portarsi a casa salumi di Cinta Senese preparati durante il corso. Infine, a tavola con Massimo e Patrizia si gustano i piatti tipici della tradizione toscana, rispettando la stagionalità dei prodotti.

Gli amici celiaci, all'agriturismo Castello della Paneretta, potranno gustare in tutta tranquillità su richiesta cibi senza glutine grazie all'abilitazione AIC (Associazione Italiana Celiachia).